image-from-the-document-manager

MASTERYS GP4

UPS ad alte prestazioni, nativo digitale di 4a generazione
UPS trifase/trifase da 60 a 160 kVA

La soluzione ideale per

Mission Critical

• Data center di piccole e medie dimensioni
• Infrastrutture IT
• Settore e-medicale
• Apparecchi medicali
• Sale di controllo

Smart manufacturing

• Edge computing
• Sistemi IoT
• Accesso ai servizi Cloud

Vantaggi

Prestazioni oltre ogni aspettativa

• Prestazioni certificate da un organismo indipendente.
• Progettati per gestire sistemi di accumulo di energia al litio.
• Stile moderno combinato a un’elevata ergonomia.
• Ampio display touchscreen da 7” che semplifica il controllo e l’utilizzo del sistema.

Risparmio di energia: elevato rendimento senza compromessi

• Offre il più elevato rendimento del mercato utilizzando la modalità a doppia conversione VFI, l'unica modalità operativa degli UPS che garantisce la protezione totale del carico da tutti i problemi di qualità della rete elettrica.
• Rapido ritorno sugli investimenti: grazie al risparmio di energia, l'UPS si ripaga da sé.
• Nessun costo dovuto al sovradimensionamento grazie a un rapporto €/kW contenuto.

Piena potenza nominale: kW=kVA

• Nessun declassamento di potenza nell'alimentazione dei server di ultima generazione (fattore di potenza capacitivo o unitario).
• Piena potenza realmente attiva secondo la IEC 62040.
• Massime prestazioni fino a 40 °C senza declassamento.

Estremamente affidabile, robusto e resistente

• Completamente progettato e fabbricato in Europa.
• Soluzione ai vertici della categoria e ufficialmente riconosciuta:
- MTBFVFI = 300.000 ore,
- MTBFUPS = 10.000.000 ore.
• Resistenza sismica certificata.
• Il programma di estensione del ciclo di vita raddoppia la durata prevista.

Su misura - di serie

• Facilmente configurabile per implementazione in impianti esistenti.
• Flessibilità da catalogo per soddisfare esigenze specifiche.
• Tempi di consegna rapidi per una soluzione completamente personalizzata.

Soluzione digitale nativa

• Pronto per l’integrazione in reti LAN e nell’ecosistema dell’industria 4.0.
• Predisposizione per IoT e servizi Cloud remoti.
• Prodotto con architettura a multiprocessore.
• Identificazione e configurazione del prodotto mediante codici QR standard.