Solenbat

Solenbat ottimizza l'efficienza energetica attiva degli edifici

Il progetto Solenbat mira a massimizzare la capacità di un edificio di diventare un fornitore di energia. Gli studi e gli esperimenti si concentrano sulla riduzione dei consumi, la produzione locale di energia elettrica fotovoltaica, l'accumulo di energia e la gestione intelligente degli scambi di flussi elettrici con la rete elettrica pubblica.
 

Lo Smart Building (edificio intelligente) è controllato tramite un sistema di informazioni energetiche EIS (Energy Information System). I dati vengono visualizzati su schermi collocati in varie posizioni dell'edificio.

Le sfide del progetto

• Misura e analisi del consumo di energia, secondo i cinque usi previsti dalla normativa edilizia L2.
• Massimizzazione della produzione fotovoltaica e dell'autosufficienza di energia rinnovabile prodotta dagli Smart Building (edifici intelligenti).
• Ottimizzazione dei flussi di energia scambiati con la rete in base alle fluttuazioni del prezzo dell'energia elettrica.
• Definizione di soluzioni tecniche e modelli di ottimizzazione economica che siano facilmente riproducibili.
Le soluzioni Socomec di accumulo dell'energia sono state utilizzate nei quattro modelli dimostrativi del progetto Solenbat.
Sviluppato come parte di questo progetto, il nuovo centro industriale e logistico Socomec regola automaticamente la produzione e il consumo di energia a seconda delle condizioni atmosferiche esterne (correnti o previste) e del numero di persone in sede (settimana, week-end, numero di occupanti...) mantenendo allo stesso tempo il comfort termico dei presenti.

Solenbat in cifre

• Budget : 4 M€
• Consorzio di 7 partner
• Durata del progetto: 3 anni
• 4 modelli dimostrativi: 2 nel settore residenziale e 2 nel settore commerciale, 2 nuovi e 2 in ristrutturazione.
• Nuovo edificio commerciale Socomec: 50 kWp di produzione fotovoltaica, 95 kWh di accumulo in batterie Li-ion, modalità di funazionamento in isola (Islanding) dell'edificio
• Vecchio edificio commerciale: 30 kWp di produzione fotovoltaica, 32 kWh di accumulo in batterie al piombo
• Ubicazione: Alsazia